Cantina Ogliastra s.c.a.
Via Baccasara 36, 08048 Tortolì (NU)

info@cantinaogliastra.it
Cantina Ogliastra - Vini dalle Terre della Longevità
Via Baccasara 36 - Tortolì (NU - Italia) Tel. 0782/623228   info@cantinaogliastra.it

Dove il Cannonau si sente a casa.

Radici nella storia

La coltivazione della vite in Ogliastra e in tutta la Sardegna, risale al periodo nuragico.
Infatti contenitori da vino in forme tipiche della cultura sarda, le brocche askoidi, sono stati rinvenuti nel complesso nuragico di Bau Nuraxi di Triei, in località Telavé.
Le particolari condizioni morfologiche del territorio e il conseguente microclima dell’Ogliastra hanno favorito l’allevamento di diversi vitigni autoctoni. Uno su tutti però è riuscito a ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto: il Cannonau.
Quest’uva ha trovato nella zona ogliastrina il suo habitat naturale e nel tempo è diventato il simbolo dell’enologia di questi luoghi.

Il re dei vitigni sardi

Il Cannonau è il vitigno più diffuso in Sardegna ed è coltivato anche nel resto d’Europa, Spagna e Francia su tutti, e conosciuto con diversi nomi.
In Ogliastra quest’uva a bacca rossa si presenta con un grappolo contenuto e abbastanza compatto, acini di media dimensione con una buccia spessa. Tradizionalmente la coltivazione di questo vitigno utilizzava l’alberello come modalità di impianto che è l’ideale per permettere a queste uve di crescere e maturare al meglio sfruttando le caratteristiche della pianta e del terreno.
Da queste piante ormai secolari vengono tuttora raccolte le uve che la Cantina trasforma nel suo vino di punta, il Kannu Na ‘Um Cannonau di Sardegna DOC Riserva.
Oggi le mutate esigenze produttive hanno spinto i viticoltori a prediligere forme di coltivazione più produttive e di facile gestione come la spalliera con allevamento Guyot. Questo ha ottimizzato l’allevamento delle viti senza pregiudicare la qualità delle uve che se ne ricavano.

Il nero e il bianco

Dai migliori ceppi di Cannonau ancora allevati ad alberello, tra i quali alcuni raggiungono e superano i 100 anni, selezioniamo i grappoli migliori che vengono poi lavorati e vinificati per ottenere due vini, espressioni enologiche diverse ma complementari del Cannonau di Sardegna.

Kannu Na'Um Riserva - Cantina Ogliastra
Kannu Na'Um Bianco - Cantina Ogliastra